MICHELE ROSTEGHIN RICONFERMATO PRESIDENTE DELLA SEZIONE AIA DI CHIOGGIA

MICHELE ROSTEGHIN RICONFERMATO PRESIDENTE DELLA SEZIONE AIA DI CHIOGGIA

Si è svolta ieri, tramite videochiamata Zoom, l’assemblea elettiva per il nuovo Presidente Sezionale e per il Collegio dei Revisori.Rispettando cosi tutte le norme anti-contagio, l’assemblea è stata aperta dal presidente dell’assemblea Stevanin Andrea, dal suo vicepresidente Di Giovanni Alessandro e dal segretario Carisi Lenny.La parola è stata poi data al Presidente sezionale uscente Michele Rosteghin, che dopo i saluti a tutta la Sezione e al Componente CRA presente Mauro De Coppi, ha illustrato la relazione della stagione sportiva 2019/20, bruscamente interrotta a febbraio causa Covid. Successivamente, ha preso parola De Bei Gianfranco, Presidente del collegio dei revisori dei conti, per illustrare il bilancio della stagione conclusa.Al termine delle varie esposizioni, è giunto quindi il momento delle votazioni. Quest’ultime hanno dato come responso la rielezione per il terzo quadriennio consecutivo di Rosteghin Michele (il quarto mandato in totale per lui) con l’unanimità dei voti sezionali (46 su 46), dimostrando così la totale fiducia che gli associati chioggiotti ripongono in lui, mentre per il Collegio dei revisori dei conti è stato rieletto De Bei Gianfranco e il giovane arbitro effettivo Sanavia Marco. Dopo la rielezione, Rosteghin Michele ha ripreso parola per chiudere l’incontro ringraziando tutti per la fiducia datagli e si è detto pronto per questi quattro anni in arrivo, dove il suo obiettivo sarà quello di aiutare i giovani a crescere, a trasformare sempre più la Sezione in un luogo dove gli associati possano ritrovarsi, discutere e passare del tempo assieme poiché “La Sezione è il primo luogo necessario per far crescere un arbitro”. Un ringraziamento finale è andato, oltre agli associati, anche a chi si è reso disponibile per la buona riuscita dell’incontro: oltre ai già citati Stevanin, Di Giovanni e Carisi anche al Responsabile informatico Bellemo Luca, al componente Cra De Coppi Mauro e al Membro del Consiglio direttivo Furlan Riccardo.

Stella di bronzo per Michele Rosteghin

Stella di bronzo per Michele Rosteghin

È con grande orgoglio che la Sezione AIA di Chioggia apprende la notizia del conferimento da parte del CONI della Stella di Bronzo al Merito Sportivo per dirigenti al nostro PRESIDENTE di sezione A.B. Michele Rosteghin.Questo prestigioso riconoscimento è frutto del sempre costante impegno e degli ottimi risultati raggiunti da Michele durante tutta la sua carriera dirigenziale all’interno dell’AIA. Il consiglio direttivo e tutti gli associati si congratualano vivamente con Michele per il traguardo raggiunto e per dare sempre lustro al nome della sezione AIA Chioggia R. Ardizzon & V. Civiero.

Esordio in Eccellenza per Bellingardo

Esordio in Eccellenza per Bellingardo

Giornata da incorniciare quella di domenica 9 Febbraio per la sezione di Chioggia: a Camisano Vicentino, il nostro Andrea Bellingardo, coadiuvato da Facci della sezione di Bassano del Grappa e Columbro della sezione di Mestre, farà il suo esordio in Eccellenza nella gara Cerealdocks Camisano – Garda !
Importantissimo traguardo per Andrea, che al suo secondo anno come arbitro CRA esordisce nella massima categoria regionale, a coronamento di una stagione fin qui molto positiva, in cui ha dimostrato sempre massimo impegno e serietà.
Il presidente Michele Rosteghin, il consiglio direttivo e la sezione tutta su congratula con Andrea e gli augura che questo non sia un punto d’arrivo, ma un nuovo punto di partenza per palcoscenici ancora più importanti!

 

Lutto per la sezione di Chioggia

Lutto per la sezione di Chioggia

Il Presidente Michele Rosteghin, l’intero consiglio direttivo e tutti gli associati della sezione di Chioggia si stringono attorno all’associato Renzo Voltolina per la recente scomparsa del padre Rizzano.
A Renzo e a tutta la famiglia le più sentite condoglianze.

 

Riunione Tecnica Obbligatoria con il CRA Veneto

Riunione Tecnica Obbligatoria con il CRA Veneto

CHIOGGIA, 28 Ottobre 2019.

Lunedì sera con riunione tecnica per la Sezione di Chioggia, che ha avuto l’opportunità di accogliere il Presidente del Comitato Regionale Veneto Dino Tommasi, accompagnato dai Componenti Regionali Simone Schiavo e Gianni Bizzotto.

Riunione aperta dalle notizie del Presidente Sezionale Michele Rosteghin, tra le quali spiccano l’esordio nella categoria Juniores del giovane associato Nicolò Ghezzo e la visita del SIN alla Sezione in data 19 Ottobre.

È stato poi Tommasi a prendere la parola davanti al gruppo di associati chioggiotti. “Tanta forza di volontà, ma soprattutto dovete divertirvi quando scendete in campo”, questi i due concetti base sulla quale il Presidente CRA ha voluto soffermarsi . Attraverso alcuni esempi, ha fatto capire soprattutto agli associati più giovani come la determinazione, la voglia di mettersi in gioco, ma soprattutto il sacrificio, possano portare ad enormi risultati e grandi soddisfazioni. Tutto ciò, però, ribadendo sempre il fatto di essere sereni: “Andate in campo sereni, arbitrare deve essere un divertimento, io mi sono sempre divertito, deve essere lo stesso per voi”. Concetti fondamentali per la vita di un arbitro quelli esaminati da Tommasi, ma che devono essere accompagnati sempre da un altro: l’allenamento. Allenamento posizionato alla base della piramide della vita dell’arbitro che è visto sempre più come uno sportivo, definizione più volte ribadita durante la serata,. “Se siete allenati, in campo sarete più concentrati e prenderete le decisioni con molta più tranquillità e serenità”.

Dopo questa prima parte, Tommasi ha mostrato alcuni video di una gara con lo scopo di dimostrare come la cura dei più piccoli dettagli, la presenza attiva durante tutta la gara, la personalità, siano fondamentali per riuscire a tenere in pugno la partita dal primo al novantesimo minuto.

Successivamente è stato Simone Schiavo a prendere la parola, mostrando alcuni video su fuorigioco e collaborazione arbitro-assistente, riprendendo il concetto che per scendere in campo bisogna essere allenati per essere a sua volta ben posizionati durante l’arco della gara.

Riunione chiusa dall’intervento di Gianni Bizzotto, che ha portato alcuni dati sul livello atletico arbitrale e sul modo più efficace di eseguire allenamenti durante la settimana per essere pronti per il weekend.

Con i saluti e i ringraziamenti del Presidente Michele Rosteghin, la serata è stata conclusa con una cena tutti assieme.